I burger di lenticchie sono un’idea sana e gustosa per mettere i legumi a tavola.  Le lenticchie sono note per il loro elevato potere nutritivo, come tutti ormai ben sanno sono una buona fonte di proteine e di carboidrati complessi, ma sono inoltre molto ricche di ferro, fosforo e vitamine del gruppo B. Grazie all’elevata quota di fibre e alla scarsa quota di grassi sono valide alleate nella lotta e nella prevenzione dell’arteriosclerosi e utili in caso di stitichezza. Hanno buone proprietà antiossidanti, aiutano la concentrazione e la memoria. Proprio per questo motivo il consumo di questa pietanza non dovrebbe limitarsi solamente ai periodi di festa.

Lenticchie secche (Valori per 100 grammi):

 Parte edibile: 100 g  325 Kcal

  •   Proteine animali: 0 g
  •   Proteine vegetali: 25 g
  •  Carboidrati: 54 g
  •  Grassi: 2,5 g
  •  Fibre: 13,7 g
  •  Ferro: 5,1 mg
  •  Calcio: 127 mg
  •  Vitamina C: 3mg

Burger di lenticchie

200 calorie circa a Burger

burger di lenticchie

Ingredienti:

150 g Lenticchie secche

1 Cipolla rossa di Tropea

1 Carota

1 Cucchiaio di farina

1 Cucchiaio di olio evo

60 g Pangrattato

1 Cucchiaio di erbette miste

Sale

Pepe

 

Preparazione: 
  • Cuocere le lenticchie in una pentola d’acqua con sedano, carota e cipolla.  Scolare e lasciare raffreddare
  • Inserire tutto in un frullatore e aggiungere olio extra vergine d’oliva, sale, pepe, un cucchiaio di farina e parte del pangrattato (circa la metà) così da raggiungere una consistenza morbida e “lavorabile”
  • Formare quindi dei dischi e infornarli con un po’ di olio a 220° per circa 20 minuti (10 minuti da una parte e 10 dall’altra).
  • Potete servirlo tra due fette di pane caldo con insalata e pomodori e un goccio di salsa yogurt, proprio come un classico hamburger, e perché no, accompagnarlo con patate al forno.

 

Buon Appetito

Dott.ssa Silvia Salini