Chiunque abbia attraversato una profonda trasformazione vi dirà la quantità di dedizione, impegno e pazienza che ci vuole davvero. Siamo tutti quanti costantemente bombardati da pubblicità su pillole per la perdita di peso, prodotti che bruciano grasso, diete miracolose che ci regalano il corpo dei nostri sogni, attrezzi di fitness che “sudano loro al posto nostro” …etc. Tutte queste promesse ci incantano e spesso ci traggono in inganno. La verità è che non funzionano, o meglio; alcune di queste soluzioni possono anche funzionare nell’immediato ma troppo spesso questo comporta disturbi gravi ad organi vitali come fegato e reni, senza contare la ripresa di peso + extra una volta che non li si utilizza più.

Quindi, come possiamo raggiungere queste risultati? La risposta è sempre la stessa come in tutte le cose: costanza e impegno. Le uniche che ho imparato sul fitness e i suoi risultati.

1. La costanza è la chiave del successo

il Fitness, o lo sport in generale, sono un impegno per tutta la vita. I risultati promessi arriveranno, ma non è possibile sgarrare (almeno all’inizio). Abbiamo tutti i nostri giorni “no”, dove mancano sia voglia che motivazione, ebbene, sarà proprio la forza di volontà a fare la differenza nel raggiungere l’obiettivo. Se si è veramente costanti, giorno dopo giorno, settimana dopo settimana e mese dopo mese, ammirerete soddisfatti la vostra trasformazione. Siate pazienti, rimanete concentrati e non mollate.

allenamento-in-sospensione

2. La nutrizione è fattore determinante

Ciò che si mangia non solo alimenta il vostro corpo, ma aiuta “costruire” e toccare con mano i vostri sforzi dopo ogni allenamento. Quando si inizia questo tipo di percorso è fondamentale rivisitare la propria “dieta” e conoscere ciò che realmente serve al corpo. Un’alimentazione corretta è la scorciatoia per ottenere migliori risultati in meno tempo possibile. Il benessere regalato dal vivere SANO, sia fisico che psichico, diventerà presto uno stile di vita che non vorrete più cambiare; non sarà più un’imposizione, ma una necessità ed un piacere. Più sano si mangia, più sano si tende a voler mangiare!

dieta_colori_7_800x190

3. Si deve lavorare molto

Dovrete spingere “l’asticella dei vostri limiti” ogni giorno un po’ più in là, lo sforzo e la sfida non è solo fisico! Ciò che più è difficile, inizialmente, è il doversi imporre, allontanando i frequenti pensieri che vi faranno desistere. Siete lì, arrivati in palestra o pronti per correre, stanchi morti dopo una giornata di lavoro o in pausa pranzo, indossando la vostra tuta iniziate il vostro allenamento. I muscoli urleranno, il respiro si farà corto e nella testa un unico pensiero rabbioso uscirà fuori dai denti nel momento di massimo sforzo:” ma chi diavolo me lo ha fatto fare!??!”. Poi ecco il miracolo: finito lo sforzo, fatta la doccia, passate davanti allo specchio e…vi vedete bene, vi ammirate e vi guardate con aria soddisfatta. Quello è il momento che non dimenticherete più e che motiverà ogni piccolo passo verso il vostro cambiamento!

4. Non ci sono pillole o rimedi miracolosi

Non caschiamo nelle reti di bravi venditori che ci promettono il mondo ma che in realtà ci regalano solo problemi metabolici! Non ci sono scorciatoie. L’UNICO modo è avere una sana alimentazione e fare sport! Chiunque abbia attraversato una profonda trasformazione vi dirà quanta dedizione e impegno occorrano per raggiungere lo scopo.