Essere in forma non è soltanto qualcosa che ci aiuta ad avere un rapporto migliore col nostro corpo, ma anche qualcosa che aiuta ad affrontare meglio i piccoli problemi della vita quotidiana. Oggi voglio suggerirvi quali sono i migliori esercizi per i fianchi e glutei, consigliandovi quelli che snelliscono i punti giusti.

Fianchi e glutei sono una delle parti più importanti del corpo di una donna e possono essere una delle zone più sensuali del corpo femminile. Ognuna di noi ha una forma di fianchi e un lato b differenti che può valorizzare attraverso gli esercizi giusti ottenendo ottimi risultati.

Glutei perfetti con pochi esercizi

Nella vostra mezzora di allenamento casalingo potreste fare questi semplici ed efficaci esercizi

1.Sollevamento delle gambe

Munitevi di tappetino da palestra e sdraiatevi su un fianco tenendo il busto sollevato sul gomito. Una volta raggiunta questa posizione iniziate a stendere verso l’alto la gamba formando così un angolo di 90° e dopodiché riportatela nella posizione di partenza. Ripetete l’esercizio per almeno 20 volte per tre serie per ciascuna gamba.

2.Squat

Lo squat è con tutta probabilità l’esercizio migliore per tonificare e rinforzare la muscolatura degli arti inferiori. La semplicità del movimento è tale che lo eseguiamo, inconsciamente, ogni volta che ci sediamo e solleviamo da una sedia. Dovrete procurarvi una panca o un tavolino di legno basso (non dovrete mai sedervici sopra) per aiutarvi a capire quando siete arrivati al punto giusto per risalire. Senza questo piccolo accorgimento rischiate dopo pochi piegamenti di scendere poco con il sedere e di rendere così meno efficace l’esercizio! Divaricate le gambe in modo che i piedi siano in linea con le spalle: mantenendo la schiena dritta abbassatevi fino a sfiorare con il sedere la panca e rialzatevi subito, senza sedersi. Mentre siete giù le spalle sono in linea con le ginocchia: ripetete l’esercizio per almeno 3 serie da 20 ripetizioni ciascuna.

3.Step sulla sedia

Prendete una sedia e mettete il piede destro sulla seduta. Il piede sinistro invece è a terra allineato con il fianco sinistro. Ora, salite sulla sedia spingendo sulla gamba destra e portando su quella sinistra fino a piegare il ginocchio. E poi tornate giù. Ripetete l’esercizio per 15 volte e poi cambiate gamba per 3 volte.

4.Salto sul posto

Mettetevi in piedi con le gambe leggermente divaricate e le ginocchia lievemente piegate. Prendete un po’ di slancio con le braccia e fate un salto più in alto possibile. Nel momento dell’atterraggio, ricordatevi di piegare le gambe per attutire il colpo. Fatene tre serie da 20 salti ciascuna.

5.Flessotorsioni su fitball

Usare la fitball è molto utile per allenare anche i fianchi e permette di ottenere un buon risultato anche per quanto riguarda la zona degli addominali. Posizionatevi sulla palla in modo tale da avere la schiena quasi completamente adagiata su di essa, il busto leggermente sollevato e le gambe ben salde a terra in modo da formare un angolo di 90°. Iniziate a contrarre gli addominali sollevando il busto e praticate delle torsioni sia a destra che a sinistra mantenendo il ritmo. Il consiglio è quello di eseguire l’esercizio almeno per 20 volte per lato e per tre serie.

6.Torsioni con bastone

Infine, l’ultimo esercizio utile per snellire il giro vita consiste nel posizionarsi in piedi davanti allo specchio con le gambe divaricate ad altezza delle spalle e bloccare tra le braccia, posteriormente, un bastone che vi servirà per mantenere la schiena in posizione eretta. Una volta raggiunta questa posizione, iniziate a praticare delle torsioni verso destra e verso sinistra.

Con questi semplici esercizi potrete completare il vostro allenamento quotidiano e snellire il punto vita ottenendo ottimi risultati che vi consentiranno di sfoggiare un fisico mozzafiato non solo in spiaggia ma anche durante tutti gli altri mesi dell’anno. Provare per credere!